martedì 13 gennaio 2009

Cura naturale per combattere le rughe del viso.

rughe viso.jpgVi propongo alcune delle tante ricette e consigli di antichi rimedi naturali, che praticavano le nostre nonne, con sorprendenti risultati :
Se desiderate prevenire le rughe,stendete sul viso un cucchiaino di olio di mandorle dolci o di germe di grano, frizionate con cura per farlo filtrare in profondità lasciatelo agire per un’ora ,infine sciacquate con acqua minerale tiepida.
Ripetere questo trattamento per tre volte alla settimana,e in poco tempo vi accorgerete degli ottimi risultati.
Se ci sono già le rughe e volete attenuarle ecco il rimedio.

Preparate un infuso con 60 g di fiori di papavero secchi in un litro di acqua per 10 minuti.
Lasciate raffreddare e filtrate , applicate delle bende imbevute nella lozione sul viso e sul collo pulito tutte le sere 1 volta alla settimana.
Una volta alla settimana applicate la polpa di un’arancia sul viso lasciate agire per 20-25 minuti.
Se avete la pelle un po’ grassa potete usare il succo di limone, tamponate le rughe, lasciate agire per 15/20 minuti poi sciacquate.
Preparate un infuso immergendo 50 g di fiori e foglie di rosmarino in un litro d’acqua bollente,per 10 minuti ogni sera applicate sul viso e collo con un batuffolo di cotone imbevuto nella lozione.
Fate bollire 20 g di fiori di tiglio in un litro d’acqua per 2 minuti ; lasciate raffreddare e filtrate il tutto massaggiate viso e collo.

PELLE DEL VISO più chiara

La pelle chiara è stata sempre sinonimo di bellezza e raffinatezza.
Oggi il gusto del momento si alterna stagione dopo stagione o quando l’autunno cancella i segni dell’abbronzatura si ha voglia di restituire alla pelle del viso il sua candidezza, ecco tre ricette.

PRIMA RICETTA

1 chiara d’uovo,
succo di 1 limone.
Mischiate una chiara d’uovo con il succo di limone in una pentola che mettete a bagnomaria per pochi minuti,sbattete con un cucchiaio di legno fino a renderla cremosa , fate intiepidire e spalmate sul viso .
Lasciate agire per 2 ore o nel caso tutta la notte.

SECONDA RICETTA:

Una manciata di frutti secchi di rosa canina
Un po’ di miele.
Pulite accuratamente i frutti freschi di rosa canina , poi frullateli stendete la passata sul viso, e lasciatela per 2030 minuti , dopo lavate il viso con acqua tiepida .
Volendo si può miscelare la rosa canina con un po’ miele diventa anche un elemento energetico straordinario.

TERZA RICETTA:

Polpa di pomodori,
Ghiaccio.
Applicate sul viso, la polpa di pomodori appena fatti, lasciate asciugare e quindi lavate con acqua calda.
Passate sul viso un cubetto di ghiaccio e asciugate delicatamente.
L’acidità del pomodoro ha un’azione schiarente che aiuta la pelle a diminuire gli effetti dannosi di una lunga esposizione al sole.

2 commenti:

  1. rosetta de felice23 gennaio 2012 04:43

    grazie mille spero che mi funziona ancha a me

    RispondiElimina
  2. Spero che la tua ricetta dia buoni risultati e poi,ti faro'sapere!!

    RispondiElimina